QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

mercoledì 20 ottobre 2010

Camei di Cioccolato




















Questi sono dei Camei di Cioccolato che ho preparato per una torta che dovrò consegnare settimana prossima. Non so ancora se userò quello con lo sfondo di cioccolato bianco o quello col cioccolato al latte, ma alla fine si tratterà solo di scegliere quello che si intona meglio con il resto della decorazione. Sono degli ovali che misurano 15 cm di altezza e 11 cm di larghezza.






Visto che una delle amiche del blog mi ha chiesto come si preparano i disegni con il cioccolato (nella fattispecie le note musicali di questa torta), volevo farvi vedere come faccio io, anche se non ho foto di quelle decorazioni in particolare. Spero in ogni caso che sia possibile capire.
Io stampo al contrario su un foglio di carta il disegno che voglio realizzare (internet è una miniera fantastica), della misura che desidero. Appoggio questo foglio su una superficie piana, tipo un tagliere, e poi sopra questo foglio metto della carta forno o della pellicola trasparente tipo domopak ben stesa e bloccata con dello scotch.








Faccio sciogliere del cioccolato (quello che  si preferisce: fondente, al latte, bianco) nel microonde o a bagnomaria e poi lo metto in un conetto di carta forno (oppure lo metto direttamente nel conetto e faccio sciogliere nel microonde direttamente li).
Taglio la punta al conetto per fare un tratto grosso quanto mi serve e seguo i contorni del disegno che voglio riprodurre con il cioccolato. A seconda del disegno da realizzare riempio anche l'interno.







Se voglio invece realizzare uno sfondo di un colore diverso, questo è il momento giusto. Cambio cioccolato e conetto e ricopro completamente il disegno già fatto. Poi prendo il disegno con tutto il tagliere (così non si muove) e lo metto in frigorifero finchè non vedo che il cioccolato è ritornato perfettamente duro.
A questo punto con molta delicatezza si stacca la pellicola trasparente dalla cioccolata et voilà, il gioco è fatto.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Belli entrambi, ma secondo me quello con lo sfondo scuro ha "quel non so che" in più. G.

Anonimo ha detto...

Sei indubbiamente una fonte inesauribile di fantasia.....

honey82 ha detto...

Sempre più brava sei!!!!;-)
Complimenti Cara e buona domenica!!!
Tanti baci:-**

Fiabe di zucchero ha detto...

Veramente belli questi cammei!! Ma volevo farti una domanda.. Il cioccolato bianco per realizzare lo sfondo lo metti subito dopo aver fatto la figura o la lasci asciugare?? Grazie anticipatamente per la risposta!! ^_^

Mari - Rose di Burro ha detto...

@ Fiabe di zucchero: il cioccolato che fa da sfondo lo metto quando l'altro si è già solidificato. Ma non devi aspettare molto, se hai fretta basta metterlo in congelatore per cinque minuti ed è già pronto per andare avanti

maria ha detto...

Non vedo l'ora di farlo anch'io! Che bellezza! Magari il mese prossimo per il compleanno della mia mamma..

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails