QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

martedì 4 gennaio 2011

Buon Compleanno... a me!
























Ebbene si, ieri ho compiuto gli anni. Non dico quanti perchè ormai è un pò che faccio finta di non ricordarlo!
Un bel compleanno però, con auguri che sono arrivati da parenti e amici vari sparsi un pò in tutta Italia e con un incontro con le mie amiche nel pomeriggio che da "venite da me che ci prendiamo una cioccolata calda e mangiamo una fettina di torta" è diventato "prova il liquore con le more insieme allo spumante e senti come è buono, ich! Chi vuole la terza fetta di torta???".
Festeggiare il compleanno come scusa per ritrovarsi nel cazzeggio più libero, a parlare di noi, di uomini (dai, chi non lo fa con le amiche?!?), e di tutte le scemenze che passano per la testa in quel momento.
In effetti tutta una giornata piacevole, anche se abbastanza frenetica per le mille cose da fare, soprattutto la torta che è stata finita al volo quando già erano arrivate le prime due ospiti!
E anche l'unica situazione spiacevole di tutta la giornata, l'unica delusione che ho avuto, è forse servita a farmi apprezzare di più tutto il resto.
Ed ora la torta.



Una Torta allo Yogurt alla banana, che dà un profumo e un sapore gradevolissimi alla pasta. Ho deciso di bagnarla con del latte e poco liquore alle more fatto in casa da me, e il risultato è stato proprio quel che volevo: leggerissimo sentore di alcool e gradevolissimo sapore di frutta.
Le creme erano una Chantilly al Cioccolato Bianco ed una Chantilly al Pistacchio, probabilmente la crema che preferisco in assoluto in questo periodo. La Chantilly al Cioccolato Bianco invece è stata una prima volta davvero notevole, e per chi la volesse provare consiglio di tenersi cauti con lo zucchero, perchè il cioccolato bianco è già molto dolce di suo.






La copertura è stata fatta con una ganache molto morbida, sempre al cioccolato bianco e infine, a rivestire tutto, la PdZ leggermente inumidita per lucidarla solo un pò.
Volevo una torta elegante, bianca come la neve e si, lo ammetto, con un filo di romanticismo.
Quindi una rosa centrale e delle foglie - tutto in PdZ rigorosamente candida - e dei decori in Ghiaccia Reale.
L'unica nota di colore, la solitaria candelina rosa, un vezzo romantico che il giorno del proprio compleanno ci si può concedere! 

15 commenti:

Tiziana ha detto...

Auguriiiii!!!!!
Bellissima la torta, mi ispira la chantilly al pistacchio!!!
ciao

Anonimo ha detto...

*.* sbavo ancora al pensiero....
Ancora auguri per i tuoi ventidue....ops, l'ho detto!!! ;p
G.

Caterina ha detto...

Che meraviglia! E' bellissima questa torta!
Auguroni, in ritardo, di buon compleanno!

valerioscialla ha detto...

una torta eccellente sia per il tuo compleanno, ma che andrebbe benissimo anche per un matrimonio. È decorata davvero in maniera molto fine.

Anonimo ha detto...

Al di là di tutto..al di là di ogni delusione ..buon compleanno...davvero...anche se tante volte le parole rimangono nascoste dentro e per mille ragioni fhanno difficoltà ad uscire....

EliFla ha detto...

Buon compleanno...e felice di essere la tua 70° follower in questa occasione ed ammirando questo spettacolo di torta...bacioni,e auguri anche per un bellissimo anno nuovo!!Ciao Flavia

P.S. ....parlare di uomini con le amiche è uno degli argomenti più esilaranti al mondo!!!

Anonimo ha detto...

Buon compleanno! La torta mi sembra davvero che esprima bene il carattere dolce, romantico, buono ma deciso e volitivo, della pasticciera :)
Ah...Parlare in libertà di uomini...uhm...vabbè, si, il giorno del compleanno si può fare!!!

Pasqualeilgoloso

Eleonora ha detto...

torta stupenda...
e auguriii!!!!

memmea ha detto...

Auguri di cuore, la torta è elegantissima! Brava

Laura ha detto...

grazie per la visita, gentilissima :-)
complimenti per il tuo angolo dolce ^^

ciao!
Laura

LAURA ha detto...

Tutta presa dal tuo panettone mi sono dimenticata di farti gli auguri di BUON COMPLEANNO!!!!
Grazie per essere passata da me e grazie anche dei complimenti.
Marvin è la mia ombra, soprattutto in cucina come sente muovere una carta arriva e non ti molla più, per fortuna mangia solo i suoi croccantini!!!!

Italians Do Eat Better ha detto...

Anche se in ritardo, tanti cari auguri di Buon Compleanno e complimenti per la splendida torta!

PDZ- Paola ha detto...

che bella torta!auguroni di buon compleanno!!!p

Anonimo ha detto...

TORTA BELLISSIMA MA,VOLEVO UN CONSIGLIO SE è POSSIBILE , PER EVITARE CHE LA PASTA DI ZUCCHERO SI BAGNA TROPPO , BISOGNA METTERE QUALCOSA SUL PAN DI SPAGNA ?
GRAZIE

Mari - Rose di Burro ha detto...

Anonimo: non devi mai mettere la PdZ a diretto contatto con la torta umida, altrimenti si bagna troppo e si sfalda. Prima di rivestirla, passa uno strato di marmellata chiara -senza pezzetti di frutta, mi raccomando- oppure fai come ho fatto io: prima della PdZ rivesti sia la parte superiore che i lati della torta con una ganache al cioccolato bianco (o al latte o fondente). Spero di esserti stata utile :-)

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails