QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

mercoledì 28 agosto 2013

La torta magica




Questo è un post che doveva già essere pubblicato a giugno. Ma ci sono state un pò di cose da fare, posti da vedere, persone da incontrare.
E poi ho fatto un pò di esperimenti e di torte nel frattempo, e quindi è stato tutto un pò rimandato.
Nel frattempo ho anche dato una sistematina al blog creando qualche pagina nuova che potete visitare utilizzando il menù centrale, sopra i post.

Ora però sono qui per parlarvi di questa torta che in effetti un pò magica è.
Perchè se tutto va come deve andare vi ritrovate con una torta con tre strati differenti senza fare troppa fatica e senza sporcare troppi pentolini.


L'ho vista prima sul blog della ciliegina sulla torta e poi su quello di GialloZafferano. 
E a quel punto ho pensato: ma si, ora la provo anch'io!
E ho fatto bene perchè in dieci minuti si prepara e poi fa tutto da sola in forno.
Poi sono stata a Torino e tra una cosa e l'altra l'ho rifatta tre volte su pressante richiesta di chi l'ha assaggiata. Sarà che Torino è la Magica, ma sembra proprio che questa città e questa torta si siano proprio piaciute a vicenda. Ho provato anche, subito prima di metterla in forno, ad appoggiare delicatamente sulla superficie della torta delle fette di ananas in succo naturale ben scolate, che durante la cottura si fermano a metà circa, più o meno sopra la crema. Un'altra volta ci ho messo le ciliegie denocciolate. Tornata a casa  ho sperimentato anche la variante al cioccolato (buona anche lei!).
Nel frattempo a Torino è stata rifatta più volte e ogni volta largamente apprezzata.
Devo dire che mai torta aveva riscosso un successo così immediato!
Per cui se ancora non la conoscete e non l'avete provata, a questo punto vi consiglio di prepararla e soprattutto stupire chi la assaggia raccontando la magia della torta che si prepara da sè!



LA TORTA MAGICA

INGREDIENTI:

4 tuorli a temperatura ambiente
150 gr. di zucchero
1 cucchiaio d'acqua 
125 gr. di burro
115 gr. di farina "00"
1 fialetta di vaniglina o una bustina
un pizzico di sale
500 gr. di latte intero
4 albumi a temperatura ambiente
mezzo cucchiaino di aceto bianco (o limone)
zucchero a velo per coprire

Fondere il burro e lasciarlo raffreddare. Scaldare il latte finchè non è ben caldo. Montare bene i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche e aggiungere l'acqua e il burro. Montare ancora per qualche minuto. Aggiungere la farina setacciata ed amalgamare tutti gli ingredienti. 
Aggiungere la vaniglina, il sale ed il latte caldo, un po' per volta, e mescolare bene (attenzione se usate le fruste elettriche, il composto è abbastanza liquido). 
Montare a neve gli albumi con l'aceto, e unirli al composto poco alla volta con una spatola, facendo in modo di non smontarli. Versare l'impasto in uno stampo quadrato da 20 cm di lato, imburrato e infarinato. 
Cuocere in forno statico già caldo a 150° per circa 70-80 minuti, e fino a quando la superficie del dolce risulterà ben dorata. Sfornare e lasciar raffreddare per almeno due ore nello stampo, e porre in frigo per almeno altre due ore (anche tutta la notte) prima di sformarla e tagliarla a quadrotti. Spolverare con  zucchero a velo e servire. 

Ps: se volete preparare la torta magica al cioccolato basta sostituire 40 gr. di farina con 40 gr. di cacao amaro.


19 commenti:

Giulia Garagnani ha detto...

Ciao e ben trovata!! Questa torta è un sacco che voglio farla ma devo ancora provarla :) la tua sembra davvero super deliziosa! Prendo giù la tua ricetta, così magari è la volta buona che la provo!!
Un bacio, a presto :)

~ Inco ha detto...

Che magia che hai fatto!
Anche la versione al cioccolato è bellissima.
Chissà che morbidosa!!
La metto ai preferiti, la farò per i miei cuccioli.
notte cara.
Incoronata

uncestinodiciliege ha detto...

Ciao, questa torta è meravigliosa la devo provare al cioccolato!! Mi sono unita ai tuoi lettori se ti va vieni a trovarmi!!!
Un abbraccio:))

Ilaria ha detto...

Uhhh, due torte magiche in due giorni!! Finora non l'avevo mai vista questa torta e adesso ne sto facendo scorpacciate! Secondo me è un segno... la devo provare!
La versione al cioccolato mi stuzzica ancora di più visto che vado matta per il cioccolato.
Ricetta segnata!

speedy70 ha detto...

sììì, la adoro in tutte le versioni!!!!

Nadji ha detto...

Ce gâteau est magnifique. Bravo!!!!
A faire absolument.
A bientôt

Serena ha detto...

E'il secondo post che leggo oggi a proposito di questa torta dalla consistenza misteriosa... sarà un segno che devo assolutamente prepararla al più presto?

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

che golosità questa torta, è un pò che la vedo in giro ma ancora non l'ho preparata, che il tuo post in doppia versione sia un segno???? golosissima

Viviana ha detto...

Ciao, grazie per essere passata dal mio blog!
Sai questa torta la feci tempo fa , quando ancora ce ne erano poche in giro, ma mi venne male!!!!!Lo strato di pan di spagna bassissimo e sapeva solo di uovo , che delusione.
Ma a vedere la tua bella sofficiosa mi viene voglia di riprovare....
Buona notte da Vivi di viviincucina

Anonimo ha detto...

Provata, riprovata...fantastica! ...e se viene ogni volta più buona addirittura a me, ... :)

Gianna

Daiana Molineris ha detto...

Ciao cara!!! :-))
Devo provarla pure io questa..dev'essere deliziosa!!!Complimenti,la tua è proprio super!!! ;-)
Un bacio buona serata

Bietolin@ ha detto...

Caspita dalle foto sembra una vera delizia, davvero da provare...soprattutto quella cioccolatosa, ma nel post scrivi, nel caso della versione al cioccolato, di sostituire 40 gr di farina con ulteriori 40 gr di zucchero, ma quanto cioccolato? e di che tipo?

Mari - Rose di Burro ha detto...

@Bietolin@: grazie per avermi fatto notare l'errore. Non sono 40 gr. di zucchero ma 40 gr. di cacao amaro che vanno al posto della farina. Ogni tanto quando sono stanca scrivo delle grandi stupidate! :-)

Fimère ha detto...

je l'ai déjà testé il est excellent
bonne journée

maryinpasta ha detto...

Ciao, sono Mary! Ma l'acqua da aggiungere ai tuorli, deve essere calda o fredda?Inoltre, nella versione al cioccolato, la vaniglina non ci va, giusto? Devo assolutamente provare questa torta!! Speriamo bene..la mia paura è che non venga presentabile in superficie dato che vorrei portarla a pranzo come omaggio...Grazie anzi..se vuoi passare a darmi un saluto o a unirti al mio blog http://maryinpasta.blogspot.it/ , sei la benvenuta! ;-)

maryinpasta ha detto...

Mi sono dimenticata di chiederti un paio di cose ancora..Quando spengo il forno, devo subito estrarre il dolce o corro il rischio di distruggere l'effetto a strati?Inoltre, dovendola preparare sabato sera per portarla domenica a pranzo dei miei suoceri,vorrei tagliarla a cubotti la mattina della domenica a casa mia e poi trasportarla, ma, una volta arrivata, la faccio conservare pure da loro in frigo già tagliata??Non capisco la conservazione ideale della torta qual è :-(

Mari - Rose di Burro ha detto...

@Mary: allora, rispondo subito alle tue domande:
- l'acqua da aggiungere ai tuorli deve essere a temperatura ambiente
- nella versione al cioccolato io la vaniglina la metto lo stesso, perchè vaniglia e cioccolato secondo me stanno benissimo insieme
- quando spegni il forno, puoi lasciarla tranquillamente in forno ancora un pò
- quando arrivi dai tuoi, ti conviene metterla in frigo ma non è indispensasbile.
Vedrai che non ci saranno problemi per la presentazione, lo zucchero a velo la rende molto carina in superficie. Tagliala a quadrotti e magari mettila come ho fatto io nei pirottini. Oppure puoi anche lasciarla intera e tagliarla a tavola, vedrai come resteranno stupiti tutti!
Fammi sapere come è andata :-)

Mary ha detto...

Ciao! Non voglio essere pesante, ma sto letteralmente impazzendo x trovare uno stampo 20x20 e purtroppo ho trovato solo 24x24, verrà bene lo stesso? sono disperata:-((

nana ha detto...

Devo farla anche io...mi intriga tanto!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails