QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

giovedì 31 ottobre 2013

Torta di Zucca, Amaretti e Cannella




In teoria volevo pubblicare questo post in mattinata, perchè secondo me questa è una torta che davvero merita la prova, e quale occasione migliore di una cena di Hallowean visto che uno degli ingredienti principali è la zucca?
Però oggi me ne sono capitate di tutti i colori, l'ultima delle quali è stata rimanere chiusa fuori di casa, con le chiavi di riserva in quel di Milano, trafugate da un fratello più smemorato di me!
E meno male che quel sant'uomo del fabbro alla fine ce l'ha fatta ad arrivare, anche se oggi lavorava a cinquanta chilometri di distanza da qui...

Forse se vi ci mettete di impegno e avete tutto in casa, ce la fate lo stesso per la cena di questa sera, ma anche per domani e per i prossimi giorni: ne vale davvero la pena!!!!
Io l'ho prepartata ieri mattina e l'ho fotografata passo passo perchè dovevo spiegarla alla mia amica di Torino che l'ha fatta più o meno insieme a me (grazie WhatsApp!!!).
Ecco qui la ricetta e la spiegazione per la Torta di Zucca, Amaretti e Cannella!

INGREDIENTI:

per la torta:

200 gr. di farina
120 gr. di zucchero
3 uova
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di cannella
700 gr. di zucca
mezzo bicchiere di latte
125 gr. di burro a temperatura ambiente
200 g. di amaretti sbriciolati (tenetene da parte 7 interi per la decorazione)

per la crema:

250 gr. di mascarpone
80 gr. di philadelphia
50 gr. di zucchero a velo

Prendete per prima cosa il burro e lasciatelo fuori dal frigo affinchè diventi morbido (oppure mettetelo nel microonde per qualche secondo).
Pulite la zucca e tagliatela e pezzettini piccoli che farete bollire in un pò d'acqua finchè non diventa morbida (circa 10 minuti). Poi scolatela e schiacciatela con una forchetta. Potrebbe formarsi un pò d'acqua nella ciotola, in questo caso eliminatela.


Ora aggiungete le uova e lo zucchero e cominciate a montare con le fruste elettriche.
Quando l'impasto è ben amalgamato unite la farina poco alla volta e dopo il lievito e la cannella.

Sempre continuando ad azionare le fruste elettriche ora aggiungete il burro molto morbido e poi 160 gr. degli amaretti sbriciolati (gli altri 40 gr. vi serviranno per la decorazione).
Infine unite anche il mezzo bicchiere di latte.

Ecco come deve risultare l'impasto finito. Ora mettetelo in una teglia imburrata e infarinata e poi in forno a 170° per circa 45 minuti (fate sempre la prova stecchino).
Mentre la torta è in forno voi preparate la crema semplicemente unendo il mascarpone, il philadelphia e lo zucchero a velo. Mischiate bene con le fruste o anche semplicemente con un cucchiaio e riponete in frigo.
Quando la torta è cotta, fatela raffreddare e poi tagliatela a metà.

Ora spalmate la crema ai formaggi tra i due dischi e poi ricoprite la torta.
Io ho scelto di decorare l'esterno con le briciole di amaretti e poi ne ho aggiunto qualcuno intero nel centro.
Una torta molto semplice da preparare e vi posso assicurare davvero buona da gustare, con una morbidezza e un'umidità data dalla zucca che la rendono perfetta senza doverla bagnare con liquore o altro. Ottima non solo per un dopocena ma anche per un thè delle cinque o quando vi va!!!!
Provatela e poi fatemi sapere!


3 commenti:

uncestinodiciliege ha detto...

Bella e buona da provare!!!
Buona serata:))

Anonimo ha detto...

Meravigliosa!
Tutto merito di......whatsapp! ;))

Gianna

EdenStyle Magazine - Ricette, Dolci e Decorazioni ha detto...

Ha un bellissimo aspetto e deve essere proprio buona! Che brutto quando si dimenticano le chiavi, a me è successo una volta e non voglio che si ripeta mai più!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails