QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

giovedì 10 marzo 2011

Topper di Margherite per una Bimba



E la bimba in questione è assolutamente speciale per me visto che è mia nipote.
Nel post precedente vi avevo raccontato del mio viaggio lampo a Milano. E là c'è un pezzo della mia famiglia, compresa la mia nipotina di sette anni. Le avevo promesso qualcosa di dolce, fatto con lo zucchero, e che potesse andar bene sopra una torta per farla sembrare ancora più bella.
In realtà l'idea all'inizio era di prepararle un topper con Hallo Kitty che a lei piace tanto, ma purtroppo, per colpa dei miei guai con l'adsl, non sono riuscita a scaricare neppure una foto della gattina, e sinceramente non la ricordavo mica abbastanza per farla a memoria!
Quindi ho preso della PdZ e deciso per questo topper rotondo di 13 cm di diametro, di un bel rosa delicato con un cuore - sempre rosa ma un pò più scuro - applicato sopra. A quel punto volevo scegliere un fiore e quello giusto mi sembrava una bella margherita bianca e pacioccona, con un bel giallo brillante al centro che la facesse risaltare ben bene. Inoltre delle foglie di un verde pastello e delle margheritine piccole piccole bianche e rosa tutto intorno. Nel complesso un topper molto facile da preparare, ma vi assicuro anche molto delicato e gradevole nel suo insieme. Io lo vedo molto bene sia su una torta ricoperta di panna che di PdZ, a seconda dell'effetto che si vuole ottenere. Mia cognata credo lo appoggerà semplicemente sulla torta alla nutella (che piace tanto alle mie nipoti) ricoperta di zucchero a velo, e credo che così l'effetto cromatico sia davvero elegante nella sua semplicità.



Vi serve la ricetta della Pasta di Zucchero? Quella che uso io sembra di averla presa dal forum di Cookaround, ma è passato davvero molto tempo e non ricordo chi l'avesse postata, mi dispiace.

RICETTA DELLA PASTA DI ZUCCHERO

INGREDIENTI:
30 ml. di acqua
5 g. di gelatina in fogli
50 g. di glucosio (potete sostituirlo con del miele se non riuscite a trovarlo)
450 g di zucchero a velo (utilizzate quello comprato, quello fatto in casa è troppo granuloso)

Mettere a bagno la gelatina in una ciotola di acqua fredda per dieci minuti.
Far scaldare il glucosio e l'acqua (30 ml.) a fuoco bassissimo e aggiungere la gelatina ben strizzata facendola sciogliere perfettamente senza far bollire. Mettete lo zucchero nel contenitore del robot da cucina, aggiungete il liquido ben caldo e fate andare a velocità bassa finchè non si forma una palla. A questo punto spolverate la palla- che dovrà risultare soffice e malleabile - con pochissimo zucchero a velo e conservate per qualche ora prima di utilizzare, ben avvolta nella pellicola trasparente per non fargli prendere aria (altrimenti si secca e non è più recuperabile). 
PS: potete impastare anche a mano e il risultato è ottimo  lo stesso. All'inizio vi sembrerà molto appiccicaticcio ma poi si aggiusterà tutto. Se vi sembra troppo liquido o troppo duro potete aggiungere acqua (un cucchiaino alla volta, fate attenzione!) o zucchero a velo.

7 commenti:

Ilovedesserts ha detto...

che bella nella sua semplicità!!!!!!

fantasia in cucina ha detto...

Complimenti, ti seguo volentieri,ciao Anna

Francesca ha detto...

Delicatissima, una scelta di colori perfetta!!! Brava!!
Una domanda, ma per la pdz, l'acqua che indichi, i 30 ml sono per tenere in ammollo la gelatina? O va aggiunta all'impasto?
Grazie!!
Franci

Ago ha detto...

Credo che la piccola sarà stata proprio felice! :-D

letizia ha detto...

Semplice, elegante e perfetto!
Complimenti e buon w.e.

Mari - Rose di Burro ha detto...

@Francesca: mi sono accorta di aver scordato il passaggio. L'acqua si aggiunge al glucosio prima di farlo scaldare e la gelatina si deve strizzare bene. Grazie per la tua attenzione :-)

Sara ha detto...

Ciao Mari, io volevo farti davvero i complimenti perchè oltre alle cose stupende che crei (non mi stanco mai di curiosare in questo tuo blog), fai anche delle foto davvero molto belle! Complimenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails