QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

giovedì 29 aprile 2010

Torta Blu


























Il papà di Nicolas mi ha fatto solo due richieste: la cialda di Winnie the Phoo e il colore della torta rigorosamente blu.





Questa è una torta di compleanno per una festa di bambini all'asilo, quindi gusti classici a cui i bimbi sono abituati e che apprezzano. Ho pensato per la base ad una Torta allo Yogurt bagnata con del succo d'ananas e per le due creme una Chantilly alla Vaniglia ed una al Cioccolato.












Per la decorazione invece ho ricoperto la torta con della panna blu (i bambini diventeranno dei Puffi mentre la mangiano!) e poi delle margheritine e delle farfalle in PDZ sempre blu. Sempre in PDZ le nuvolette per la scritta con gli auguri in cioccolato al latte. Al centro la cialda di Winnie di cui il festeggiato è un fan appassionato. Auguri Nicolas!

mercoledì 28 aprile 2010

Baci di Dama


















I Baci di Dama per me sono una scoperta recente. Non che non li conoscessi, ma non li avevo mai preparati io.
Sono una bontà. Con quell'impasto che sa di nocciole macinate e burro. E poi al centro il classico cioccolato fondente, o varianti come il cioccolato bianco o la nutella.
Oppure si aggiunge il cacao all'impasto e si scopre un altro sapore ancora.
O le mandorle al posto delle nocciole.
Si potrebbe andare avanti per un pezzo. Buoni! 

Torta Limoncina






















Mi è stata chiesta una torta elegante, semplice, che sapesse di limone ma che non fosse propriamente una torta alla frutta.




Ho pensato a questa torta Limoncina, preparata con un Pan di Spagna arricchito di scorzette di limone e guarnito con una crema Chantilly sempre al limone. La bagna rigorosamente analcolica perchè la festeggiata è allergica all'alcool. La copertura sempre con la crema Chantilly e alcune decorazioni in panna montata. 







Un insieme di colori che la rende allo stesso tempo elegante e molto delicata secondo me. Al centro tre rose in Pasta di Zucchero, leggermente pennellate con un color oro. Nel complesso credo proprio di aver ottenuto l'effetto che mi era stato richiesto.

Torta Rosa di Compleanno






















Due giorni fa Concetta ha compiuto quarantadue anni. E' un periodo negativo per lei e mi andava di farle una sorpresa per tirarla un pò su.
Ho pensato che una torta rosa da principessa delle favole, fa sentir bene a cinque come a quarantadue anni e mi son data da fare con fragole e panna.
La base era una torta allo Yogurt con aggiunta di fragole ridotte a purea, la crema una chantilly alla vaniglia  con aggiunta di fragole e la bagna è stata preparata con latte, succo di fragole e del liquore alle more.


E poi mi son divertita a creare pizzi e ricami con la Ghiaccia Reale, comprese le farfalle rosa appoggiate su una base di PDZ per non farle inumidire dalla panna.
Non so bene se alla fine è venuta fuori la torta di Barbie principessa o cosa, ma era bellissima e Concetta era felice.







Inoltre è piaciuta a tutte le amiche, che l'hanno ammirata da morire prima di farla letteralmente sparire dai piatti!!!
Avete visto che bella? Anche la base è rosa grazie alle fragole. Operazione compleanno riuscita!

Angel Food Cake





















Girando per la rete, un pò di tempo fa mi sono imbattuta in una torta che mi ha lasciata un pò interdetta sulle prime. Mi son detta: una torta con un nome che dovrebbe essere tutto un programma, ma che potrebbe anche essere solo un'americanata (pare che sia nata negli States). E' preparata solo con gli albumi. Io ne avevo un pò da consumare e l'ho provata. Devo ammettere che il nome è assolutamente adeguato: Angel Food Cake. Ha un sapore talmente delicato che sembra davvero di stare in paradiso!





L'ho farcita solo con un pò di cioccolato al latte e bianco, e sicuramente un sapore così leggero ha bisogno di accostamenti molto sfumati.
E' perfetta anche con della crema chantilly, o con delle fragole e panna fresca.
Oppure semplicemente con della granella di zucchero sopra, con il bianco che vi ricorda che state su una nuvola mentre la assaggiate.









Per chi ne avesse bisogno, qui di seguito vi lascio il link per acquistare lo stampo particolare per preparare questa torta. E' comodo perchè si ordina in pochi istanti e non ci sono costi di spedizione:





martedì 27 aprile 2010

Informazioni per L'Acquisto dei Dolci

Mi piace molto preparare dolci.
Ci metto tutta la passione che ho ed ogni torta è diversa dall'altra. Decorazioni, farciture, ma anche scelta delle materie prime e cura nelle preparazioni.
Poi naturalmente mi piace fare attenzione ai dettagli, rendere speciale ogni torta che esce dalle mie mani.

Propongo una grande scelta di basi da farcire e di creme. Queste che vi elenco sono solo alcune di quelle che preparo.

Basi per torte:
Il classico Pan di Spagna, la Torta alla Yogurt, quella alle Mandorle o alle Nocciole, le Paste Frolle e quelle Sfoglie, le Meringhe. E altre ancora.

Creme:
Pasticcera, Chantilly, alle Nocciole, al Pistacchio, allo Yogurt (vari gusti), al Cioccolato, Crema Rocher, al Limone, all'Arancia, al Mascarpone, alla Nutella. E tante altre ancora.

Naturalmente partendo da qui si può variare all'infinito a seconda delle vostre esigenze e dei vostri gusti personali.
E poi naturalmente le decorazioni fatte a mano con Pasta Di Zucchero, Ghiaccia Reale, Cioccolato Plastico e Crema di Burro (come sono belle le rose, le avete viste?).

Effettuo anche consegne a domicilio in tutta la provincia di Catanzaro con un piccolo sovrapprezzo che varia a seconda della zona da cui mi chiamate.

Preparo anche buffet dolci per feste o riunioni, compreso l'allestimento se richiesto. Quindi un servizio vasto e utile che può servire sia per i compleanni e le feste private, sia ad aziende e negozi.

Contattatemi alla mia mail per avere notizie e dettagli

Rose di Burro

Ho scoperto da poco come preparare le rose di burro per decorare le torte. Mi sono innamorata subito delle creazioni così delicate e realistiche che si possono fare con un sac a poche e un po di pazienza e manualità.
Una torta normale si trasforma e diventa una torta unica, e chi è che ogni tanto non ha voglia di offrirsi qualcosa di speciale?






Particolare di alcune rose di burro verdi e rosa    con una griglia di cioccolato sopra (utilizzate per decorare la parte superiore di una torta)







Particolare di una rosa rossa utilizzata in un gruppo di tre, sopra ad una decorazione a canestro realizzata con della panna








Particolare di un gruppo di rose colorate, con foglie in panna montata su una torta rivestita in PDZ













Particolare di rose di burro rosa e foglie naturali, facenti parte di un gruppo più numeroso, realizzate per la decorazione di una torta mimosa




Particolare di una singola rosa di burro verde, appoggiata su PDZ

Cupcakes colorati per Dany



















Ogni tanto ci son cose che vanno festeggiate. Io direi che un dottorato è una di queste.
Qualche giorno fa stavo chiacchierando con un nuovo amico e scopro che la piccola relazione che doveva preparare, era in realtà la discussione della sua tesi per il dottorato, tra l'altro in inglese.
Vabbè, lui di suo è uno a cui piace tenere un profilo basso, però secondo me mica andava bene farla passare in sordina questa cosa.


Qualche giorno fa gli avevo passato la ricetta della torta allo yogurt e gli era piaciuta, e allora mi son venuti in mente questi cupcakes. Preparati con la stessa pasta, e farciti con crema allo yogurt e frutti di bosco, crema chantilly al pistacchio, e panna fresca montata.
Tra l'altro uno dei cupcakes è al cioccolato, perchè è meglio non farsi mancare nulla nella vita no?!?Io trovo questi piccoli dolci buonissimi e divertenti.
Immaginarli di tutti i colori, con le decorazioni di zucchero, o i cuoricini, o tutti ricoperti di cioccolata. e la panna, e i fiori, e la frutta e la cannella..
Avete presente quando dovete tirar via la carta per poterli mordere? Già questo è un atto godurioso e sale l'aquolina in bocca, no?
E poi la crema che se non stai attenta ti sporca la punta del naso: sembra di tornar bambini!



Si si, è un dolce perfetto per divertirsi e poi magari qualcuno un pò più serio lo apprezzerà in versione "thè con la vecchia zia" una cosa tutta pizzi e merletti che, vi dirò, non mi dispiace per niente.

Questo, insieme ai miei sentiti ringraziamenti pubblici per la pazienza dimostratami in questi due giorni, spero che abbassino un pò il conto salato che Dany intende presentarmi per la consulenza informatica!!!


Fiori Stelle Farfalle (Torta allo Yogurt)


Il primo post tortesco di questo blog!
Probabilmente dovrei fare una cerimonia tipo taglio del nastro o qualcosa del genere, ma è da stamattina alle sei che sono sveglia perchè la gentile signora che abita sopra di me comincia a quell'ora a far andare la lavatrice.
E quindi soprassiedo alla cerimonia (come se l'avessi fatta però!) e offro a tutti un calice di champagne virtuale e la prima torta di una - spero lunga - serie.

Angela è una bambina di cinque anni che adora le farfalle.
Lo so perchè la sua mamma è una mia amica e quest'anno sono andata a caccia con lei, a Carnevale, per trovare un costume adeguato.
Si trova di tutto in giro: api, calabroni (sigh!), bruchi verdi e gialli, ma niente farfalle.
Alla fine la mia amica si è data da fare con ago e filo, io invece con farina, uova e PDZ.
Il risultato finale è stato molto apprezzato da Angela e dalle sue amichette durante la festa di carnevale.
Il costume era tutto fucsia, rosa, bianco e la torta si è intonata di conseguenza!!!

La torta:
La torta che ho preparato era per una festa di bimbi, quindi sapori delicati e naturalmente niente alcool.
Per la base ho scelto una torta allo yogurt ampiamente sperimentata. La ricetta mi è stata data tantissimi anni fa dalla mia deliziosa ex cognata e ho scoperto che è una delle torte che più facilmente si trovano anche in rete. Potete prepararla e servirla semplice semplice la mattina a colazione, oppure usarla come base per le torte farcite. Io la preferisco al Pan di Spagna sia per la consistenza che per il sapore, ma è davvero solo questione di gusti. Poi ho preparato una crema Chantilly per farcirla e del semplice latte per la bagna. Infine panna montata per ricoprirla (io uso quella vegetale già zuccherata, è buona e non si smonta) e tanti fiori  e stelline in PDZ e farfalle in ghiaccia reale.


























TORTA ALLO YOGURT


INGREDIENTI:
3 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di yogurt (io uso quello bianco dolce ma potete variare gusto)
1/2 vasetto di olio di semi (io uso quello di girasole)
3 uova
1 bustina di lievito
1 fialetta di aroma vaniglia



Per preparare la torta allo yogurt unire in una ciotola lo zucchero e le uova e con le fruste elettriche lavorare finchè l'impasto diventa bello schiumoso e gonfio. Poi aggiungere tutti gli ingredienti liquidi e infine la farina e il lievito setacciati.
Versare l'impasto in una tortiera da 24/26 cm imburrata e infarinata e cuocere in forno per circa 35/40 minuti a 160° (PS: la prova dello stecchino la conoscete vero? infilate lo stecchino al centro della torta e se questo esce perfettamente asciutto la torta è pronta!).



giovedì 22 aprile 2010

Benvenuto

Ciao a tutti.
A chi per sbaglio fosse capitato qui e a chi ci fosse arrivato guidato da telepatia o altro strano sistema:
il blog è in fase di costruzione e quindi scusate tutte le cose storte che ci sono.
Spero di sistemare parecchio al più presto e di creare qualcosa che sia simpatico e magari anche interessante e piacevole da leggere.
Tra qualche giorno arriveranno foto delle mie torte e dei miei pasticci vari, accompagnati da ricette e commenti.
Ritornate a trovarmi e nel frattempo buona navigazione tra i blog.
Baci!
Related Posts with Thumbnails